Danone Nations Cup: annullata la Fase Internazionale. Pronte attività alternative per la formazione delle ragazze

FIGC e Danone al lavoro per offrire un percorso per la crescita della partecipanti

In questo momento in cui il mondo si trova ad affrontare una grave difficoltà, dettata dall’emergenza relativa al COVID-19, la FIGC e Danone hanno come priorità quella di proteggere la salute e la sicurezza di tutti i partecipanti al torneo, dai giovani giocatori alle famiglie, dai numerosi fan agli addetti ai lavori.

In quest’ottica, nel rispetto di quanto stabilito dalle autorità competenti a livello nazionale e internazionale, e in linea con le raccomandazioni dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, con grande dispiacere per tutti i partecipanti coinvolti, è stato deciso di annullare la finale mondiale della Danone Nations Cup prevista a Giacarta, in Indonesia, nell’ottobre 2020. Una decisione difficile, considerando che la finale mondiale della Danone Nations Cup rappresenta uno degli eventi annuali più attesi da milioni di bambini e bambine di tutto il mondo.

Nel contempo, per quanto riguarda l’edizione italiana riservata alle giovani calciatrici Under 12, la FIGC, attraverso il proprio Settore Giovanile e Scolastico, insieme a Danone, continueranno a lavorare congiuntamente per offrire alle ragazze delle 98 società partecipanti nuove e diverse esperienze nel rispetto della sicurezza e delle indicazioni istituzionali.

Con la speranza di poter ripristinare al più presto le attività di gioco in campo già previste nella nuova stagione sportiva, stiamo monitorando con attenzione l’evolversi della situazione per poter offrire al più presto soluzioni di gioco, attività ed intrattenimento alternative che contribuiscono alla crescita e alla formazione delle calciatrici del futuro.

In tal modo, il Settore Giovanile e Scolastico della FIGC e Danone vogliono valorizzare al meglio quelle competenze trasversali che lo sport e il calcio femminile in particolare possono contribuire a sviluppare nei giovani e nelle future generazioni di donne responsabili del proprio ruolo di “change maker”, ancora più importante oggi per aiutare l’intera società a superare al meglio, da veri sportivi, questo difficile momento.

“Play Football, Change the Game”… and Play Fair!

Lascia un commento

We are using cookies to give you the best experience. You can find out more about which cookies we are using or switch them off in privacy settings.
AcceptPrivacy Settings

  • Privacy Policy
  • Cookie Necessari
  • Cookie Statistici
  • Cookie per il Marketing

Privacy Policy

Questo sito utilizza cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito web da parte dei visitatori o per integrare funzionalità di terze parti nel sito (ad esempio, moduli per i commenti o icone di social network che consentono ai visitatori di condividere il contenuto del sito).

Questa sito raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti per le seguenti finalità ed utilizzando i seguenti servizi:

  • Contattare l’Utente
    Modulo d’iscrizione
    Dati Personali: email, nome, contatto telefonico
  • Statistica
    Statistiche di Aruba / Google Analytics
    Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

Puoi conoscere i dettagli consultando la nostra Privacy e Cookie Policy.

Cookie Necessari

I cookie necessari servono per le funzioni base del sito. Senza questi cookie il sito non può funzionare in modo corretto.

Cookie Statistici

I cookie statistici ci aiutano a capire, in forma anonima, come i visitatori interagiscono con il sito. Esempio: Google Analytics.

Cookie per il Marketing

I cookie per il marketing servono per mostrare agli utenti del sito annunci interessanti in base alle preferenze. Vengono utilizzati anche da servizi terzi. Esempio: YouTube, Facebook.